Il momento di uccidere

Il-momento-di-uccidereNel film vengono toccati principalmente due temi, entrambi di grande rilevanza nella società statunitense: il rapporto tra bianchi e neri e la vendetta, collegata alla pena di morte. Riguardo alla pena di morte, Il momento di uccidere non è esattamente il solito film di condanna in cui si esplicita il diritto alla vita anche degli assassini: la provocazione, qui, è esattamente opposta. Il film, infatti, presenta la storia di un uomo di colore, Carl Lee, che uccide gli aguzzini della figlia: al processo dirà che “meritavano di morire”, mentre la pena che avrebbe inflitto loro lo Stato (10 anni di reclusione) non sarebbe stata sufficiente. La mentalità di Carl Lee è perfettamente rappresentata dal suo avvocato, il bianco Jake; quest’ultimo, infatti, si dichiara in un frangente non solo favorevole alla pena capitale, ma ritiene che il problema sia proprio come non venga applicata abbastanza. Jake è quindi chiaramente dalla parte del suo assistito: dove la giustizia dello Stato non può arrivare, il singolo individuo può colmare il divario. Particolarmente interessante e a dire il vero un po’ confusa è la posizione assunta sul tema da Roark, giovane studentessa di legge che assiste volontariamente Jake durante il processo. Roark, infatti, prima si dichiara progressista e contro la pena di morte, ma poi si pone chiaramente in difesa dell’azione compiuta da Carl Lee. Da un lato quindi nega allo Stato il diritto di stabilire che alcune persone meritino la morte, siano anche pluriomicidi, ma dall’altro garantisce invece questo diritto al privato cittadino, che con il suo arbitrio viene implicitamente investito del compito dell’amministrazione della giustizia, diventando giudice e carnefice… Fonte Trama!


Genere: Dvdrip Streaming >> Film in Altadefinizione >> Thriller

  • gaetano terranova

    Eccecionale film "denuncia", che pone lo spettatore al dilemma di come amministrare la giustizia. Bravissimo l'autore, la regia,ed in particolare gli attori. Oh trovato il film di una indensità emotiva eccezionale , lo consiglio a tutti di vederlo.

  • Alenush

    commovente..molto ben fatto, bello.